Pro Loco CASTELLANETA
Pro Loco CASTELLANETA

STAGIONE CONCERTISTICA 2015

“Una rassegna di assoluto spessore artistico e culturale”: le riflessioni del direttore artistico dell’Orchestra Ico Magna Grecia

Anche quest'anno l'Orchestra della Magna Grecia, con la partecipazione di grandi musicisti del calibro di Simone CRISTICCHI e Pieriluigi CAMICIA, ci presenta quattro meravigliosi concerti.

La stagione è organizzata dall'Amministrazione Comunale - Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Pro Loco di Castellaneta.

Per info e pronotazioni 338.6572272

WEST SIDE STORY

con l’Orchestra della Magna Grecia

 

Mercoledì 4 Marzo 2015 / Castellaneta - Auditorium Comunale ore 20.30

Foto di Gianni Narraccio

In viaggio nella “musica cantata e danzata” con l’Orchestra Magna Grecia. Nel concerto “West Side Story” un viaggio nella musica composta, nel Rinascimento e nel Novecento, per la danza e il ballo con la Brass Ensemble dell’orchestra tarantina

Un affascinante viaggio storico nella musica composta, nel Rinascimento e nel Novecento, per le danze e le canzoni: questo è il leit motiv del concerto “West Side Story”, il primo appuntamento della stagione concertistica dell’Orchestra Magna Grecia a Castellaneta

Il concerto “West Side Story” si terrà mercoledì 4 marzo alle ore 20.30 nell’Auditorium Comunale “7 febbraio 1985” a Castellaneta. L’ingresso è gratuito.

Sarà un concerto singolare in tutto e per tutto, a partire proprio dall’organico orchestrale che salirà sul palco dell’Auditorium diretta da Saverio Vizziello, raffinato e colto musicista, in questo concerto si esibirà infatti la “Brass Ensemble” dell’Orchestra ICO Magna Grecia di Taranto.

È una ensemble di dodici “ottoni” che, con l’accompagnamento di timpani e percussioni varie, vedrà suonare un organico con cinque diverse trombe (un trombino, tre trombe e un flicorno soprano), due corni, quattro tromboni e una tuba.

Nel concerto “West side story” la “Brass Enesmble” eseguirà un programma di brani musicali appositamente composti per la danza o il ballo, un affascinante excursus storico che toccherà principalmente due periodi: il Rinascimento e il Novecento.

Nella prima parte del concerto l’ensemble di ottoni dell’Orchestra ICO Magna Grecia, diretta da Saverio Vizziello, suonerà diversi brani che permetteranno di apprezzare lo sviluppo dei cosiddetti “tempi di danza” nel Rinascimento, un periodo storico in cui nelle corti italiane la danza, con passi e movimenti ben codificati, era ritenuta una vera e propria forma di educazione

Saranno eseguiti, infatti, una suite di “vecchie danze francesi” di tre compositori (Claude Gervaise, Pierre d’Attaignant e Tielman Susato), la “Canzon vigesima settima” di Giovanni Gabrieli, “Trumpet Tune” di Henry Purcell, la "Oxford March” di William Byrd e il popolare “Greensleves” il cui autore è rimasto anonimo.

Nella seconda parte del concerto saranno invece interpretati, in inediti arrangiamenti per ottoni e percussioni composti dallo stesso Saverio Vizziello, due famosissimi brani della metà del Novecento.

Il primo è una suite da “West side story”, uno dei musical più famosi di tutti i tempi rimasto in cartellone per anni più importanti teatri del mondo, poi portato sul grande schermo diventando un film di successo; dalla meravigliosa musica di Leonard Bernstein, Saverio Vizziello ha tratto i principali “episodi musicali” i cui popolarissimi temi saranno facilmente riconosciuti da tutto il pubblico!

Gran finale con la straordinaria “Danza delle spade” di Aram Khachaturian, il più famoso brano del compositore armeno tratto dal quarto atto del balletto “Gayaneh”, in questo concerto eseguito nell’arrangiamento per ottoni e percussioni di Saverio Vizziello.

LUIS BACALOV DIRIGE LE NOTE DI MOZART

Martedì 7 aprile 2015 / Castellaneta - Cattedrale di Santa Maria Assunta ore 20.30

Secondo appuntamento, martedì 7 aprile alle ore 20.30, presso la Cattedrale di Castellaneta, con la musica dell’Orchestra della Magna Grecia, diretta dal suo direttore principale Luis Bacalov e realizzato in collaborazione con Business Stockhouse.

La serata sarà dedicata a Mozart, attraverso l’esecuzione delle musiche della Messa dell’Incoronazione in do magg. per soli coro e orchestra: si tratta di una scrittura sinfonico-corale, la più nota delle sedici messe di Mozart, eseguita da un organico di circa 40 elementi e completata dalle voci di Maria Maddalena Notarstefano, soprano; Francesco Zingariello, tenore; Maria Miccoli, mezzosoprano e Chul Su Heo, baritono.

Il programma sarà inoltre arricchito dall’esecuzione di Chichester Psalms di L. Bernstein, una composizione fortemente influenzata dalla musica liturgica ebrea.

LA BUONA NOVELLA

Martedì 28 aprile / Castellaneta – Teatro Valentino ore 21.00

Terzo appuntamento della Stagione concertistica vedrà l’esecuzione de “La buona novella” di Fabrizio De Andrè (martedì 28 aprile  - Teatro Valentino) che  sarà interpretata da Simone CRISTICCHI con l’Orchestra ICO Magna Grecia diretti da Valter Sivilotti, il raffinato musicista che ha curato gli arrangiamenti di questo evento che viene prodotto con il patrocinio della “Fondazione Fabrizio De Andrè”.

RHAPSODY IN BLUE

Mercoledì 6 maggio 2015 / Castellaneta – Teatro Valentino ore 21.00

Ci sono artisti talentuosi che, pur in possesso di una solida formazione “classica”, con curiosa intelligenza e predisposizione al “nuovo”, amano anche esplorare territori musicali lontani dal sinfonismo.

Appartiene a questo ristretto novero Pierluigi Camicia, uno dei più importanti pianisti italiani, che ha iniziato la carriera concertistica giovanissimo sulla scia di premi conseguiti in Concorsi Internazionali di grande prestigio, come il “Busoni”, il “Ciani” e lo “Chopin”.

Naturale che un artista con queste caratteristiche si “incontrasse” con l’Orchestra ICO Magna Grecia di Taranto, organico che da sempre ha nel proprio DNA la riproposizione, in inediti arrangiamenti per orchestra sinfonica, di repertori lontani dalla musica “classica”.

Da questo collaborazione nasce oggi il concerto “Rhapsody in blue”, il quarto appuntamento della stagione concertistica dell’Orchestra Magna Grecia a Castellaneta

In programma due autentici capolavori che saranno eseguiti da Pierluigi Camicia al pianoforte con l’Orchestra ICO Magna Grecia diretta da Michele Nitti, una delle più talentuose giovani “bacchette” italiane.

Primo brano è l’archetipo stesso dell’incontro tra la musica colta con il jazz e il blues: la famosissima “Rapsodia in blu” (Rhapsody in Blue), una delle più famose composizioni musicali di George Gershwin che in questa meraviglioso concerto ha inserito, su una struttura “classica”, sonorità e arrangiamenti jazz e blues. Questa composizione, il cui titolo originario era “American Rhapsody”, è fortemente rappresentativa della cultura americana, tanto che lo stesso Gershwin ebbe a dire «... la udii come una sorta di multicroma fantasia, un caleidoscopio musicale dell'America, col nostro miscuglio di razze, il nostro incomparabile brio nazionale, i nostri blues, la nostra pazzia metropolitana».

L’altro brano in programma è il celeberrimo “Concerto di Varsavia” di Richard Addinsell, compositore inglese che nel 1941 scrisse questo brano come colonna sonora di un film; Addinsell si “ispirò” palesemente ai lavori pianistici di Sergej Rachmaninov, enfatizzandone il carattere romantico e drammatico: pur non avendo la stessa vena compositiva del russo, Addinsell scrisse un brano appassionato che, per la sua melodia aperta e sfuggente, fu subito popolarissimo a livello mondiale.

Il concerto “Rhapsody in Blue”  si terrà mercoledì 6 maggio, alle ore 21.00 al Teatro Valentino di Castellaneta.  Per info e informazioni: Pro Loco Castellaneta – tel. 3386572272.

Foto di Gianni Narraccio

"Inchiostro di Puglia" (il libro), in vendita, nella nostra sede.

Diventa Socio Pro Loco

PARTNERS

NICOTEL PINETO

Castellaneta Marina

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Proloco Castellaneta - Via Vittorio Emanuele 89 74011 CASTELLANETA (TA) CF: 90218170737 - Partita IVA: 02944150735 - Tel./Fax 0994006178 - Tessera nazionale UNPLI 4578/2016 - Pro Loco Castellaneta iscritta nel Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale in data 07/08/15 con decreto n.87/II/2015